Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

forumUNICIG2018Si sta via via completando il programma del Forum UNI-CIG 2018 e iniziano a prendere corpo le sessioni tematiche della manifestazione “Sistema gas Europa. Sfide e opportunità per il sistema multigas nazionale nella transizione energetica in atto, tra mercato e innovazione tecnologica”.
L’attenzione sarà focalizzata sulla valorizzazione delle conoscenze maturate nella filiera del gas naturale, per lo sviluppo del sistema multigas nazionale nella transizione energetica in atto e sulla crescita del mix di utilizzazione dei diversi gas oggi disponibili grazie all’impiego delle emergenti tecnologie a disposizione.

Questa la struttura del convegno:

13 giugno 2018
I sessione: Il ruolo del sistema multigas nella transizione energetica
La strategia energetica nazionale è oggi realtà e possiamo quindi affrontare gli scenari energetici futuri con maggiore determinazione, nella certezza che il sistema multigas italiano (gas naturale, GPL, biometano, BioGNL, GNL) debba mettere in campo il suo apporto fondamentale alla sicurezza ed economicità energetica di cui industria e famiglie hanno bisogno per rafforzare la crescita che finalmente ha dato riconosciuti segnali dì vitalità.
II sessione: Industria 4.0 e il settore del gas
Il Piano nazionale Industria 4.0 (ora Impresa 4.0) ha dato un forte impulso in termini di investimenti e ha messo in luce le sfide occupazionali del futuro, facendo emergere la necessità di investimenti in capitale umano. Come cogliere questa opportunità per il settore del gas, con un’attenzione alle opportunità di finanziamento dedicate allo sviluppo tecnologico e al ruolo che la normazione tecnica volontaria può svolgere in questo contesto?
III sessione: Cyber security e privacy. Sfide e opportunità
L’implementazione di un sistema integrato di cybersecurity è molto di più di un problema di ICT: richiede un approccio multidisciplinare e integrato, fondato su una valutazione precisa delle problematiche di risk management di una organizzazione. In questo contesto si inseriscono la direttiva europea Network and Information Security (NIS) e il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR), in vigore da maggio 2018.

14 giugno 2018
IV sessione: La sicurezza e l’efficienza negli usi finali del gas
Verranno presentati la statistica incidenti da gas 2017 e gli ultimi aggiornamenti legislativi e normativi relativi al post contatore. Tra i documenti normativi da evidenziare: la nuova norma sulle verifiche dei sistemi fumari (UNI 10845), la revisione della UNI 11137 sulla verifica di tenuta dell’impianto interno, un importante aggiornamento legislativo sull’evoluzione del DM 12/04/1996 riguardante le centrali termiche a gas, l’entrata in vigore del Regolamento apparecchi a gas GAR e un focus sui prodotti innovativi per il comfort civile con impatto ambientale sempre più ridotto.
V sessione: Novità e innovazione
Si affronteranno temi trasversali legati dal denominatore comune dell’innovazione (di prodotto o di processo) spaziando dalla digitalizzazione delle reti, alle opportunità/potenzialità della flessibilità del sistema energetico e al trasferimento delle competenze finalizzato alla valorizzazione del capitale umano.
VI sessione: Smart meter e smart reading
Con il 2018 si concluderà la prima fase di sostituzione massiva dei contatori in attuazione degli obiettivi in materia di roll-out previsti dalle delibere dell’Autorità. In questo contesto emergono alcuni temi sui quali il CIG si sta confrontando: da un lato la diffusione dei contatori che comunicano in modalità punto-punto, per i quali è in fase conclusiva la definizione delle varie parti della nuova serie UNI/TS 11291-12, dall’altro l’avvio della raccolta dati sull’utilizzo dell’elettrovalvola integrata negli smart meter sulla base delle indicazioni contenute nel rapporto tecnico UNI/TR 11689

Sede del Forum UNI-CIG: Centro Congressi Fondazione CARIPLO - Auditorium Giacomo Manzù, Via Romagnosi 8, Milano.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.