Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Comunichiamo una informazione di rilievo relativa all’utilizzo delle norme UNI EN ISO 17409:2017 "Veicoli stradali elettrici - Collegamento ad un'alimentazione elettrica esterna - Requisiti di sicurezza" (ISO 17409:2015 “Electrically propelled road vehicles - Connection to an external electric power supply - Safety requirements”) e IEC 61851-23:2014 “Electric vehicle conductive charging system - Part 23: DC electric vehicle charging station” section CC.4.7 “DC EV charging station maximum output Y capacitance”.

La norma ISO definisce i requisiti di sicurezza elettrici per la connessione conduttiva dei veicoli stradali elettrici a un'alimentazione elettrica esterna mediante spina o presa del veicolo e si applica solo ai circuiti di alimentazione del veicolo.

A causa di nuovi sviluppi tecnici applicabili alla ricarica dei veicoli elettrici, i requisiti contenuti nella norma IEC 61851-23:2014 volti a soddisfare la sicurezza in termini di protezione contro le scosse elettriche (“protection against electric shock under single fault condition by limiting the capacitance energy”) potrebbero non coprire tutte le possibili combinazioni di stazioni di ricarica e veicoli.
Poiché il processo di ricarica collega l’infrastruttura (alimentazione elettrica esterna) con il veicolo elettrico, sono rilevanti per la sicurezza elettrica anche i requisiti stabiliti dalla ISO 17409:2015.

L’avviso diffuso dall’ISO che riporta la frase “the approach of limiting the capacitance energy will not be sufficient for the safety objective ‘protection against electric shock’ under single fault condition in all relevant cases” riguarda pertanto entrambe le norme internazionali.

Important information related to IEC 61851-23:2014 and ISO 17409:2015

Come sempre, è fortemente raccomandato che gli utilizzatori degli standard eseguano anche una valutazione del rischio: specificatamente in questo caso, gli utenti dovranno selezionare i mezzi adeguati per soddisfare i requisiti di sicurezza nel sistema di stazione di ricarica e veicolo elettrico.

Gli esperti dei comitati tecnici ISO e IEC coinvolti nello sviluppo delle norme citate stanno lavorando e valutando ulteriori informazioni e misure, che saranno incluse nelle norme appena possibile.

Per informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.