Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Viene distribuito in questi giorni ai nostri Soci il numero di novembre/dicembre di U&C, la rivista della normazione tecnica (vd. Sommario).

copertina novdic2017Il dossier è dedicato all'idrogeno: un vettore energetico che potrebbe trasformare il futuro di molti settori e attività umane e potrebbe contribuire a rivoluzionare il sistema energetico mondiale, oggi ancora fortemente dipendente dai combustibili fossili. L’inarrestabile domanda di energia della popolazione mondiale deve da tempo fare i conti con problemi ambientali ben noti. Una sfida difficile che però può essere vinta con l’aumento dell’efficienza dei sistemi e una riduzione dei consumi di combustibili fossili, ma soprattutto con l’espansione dell’impiego di fonti a basso o nullo contenuto di carbonio, come l’idrogeno.

Un grande aiuto alla futura diffusione e uso dell’idrogeno può arrivare dalla normazione. In particolare dalla normativa tecnica ISO e IEC, nonché da una nuova iniziativa di standardizzazione lanciata a livello europeo, con la costituzione del Comitato tecnico CEN/CENELEC TC/6 “Idrogeno”.
Il dossier vuole contribuire a porre la giusta attenzione a un tema che sarà sempre più rilevante in un futuro che è ormai alle porte.

Tra gli altri articoli pubblicati sulla rivista, segnaliamo: “L’uso del laser nella pulizia dei manufatti artistici”; “Novità per gli installatori e i manutentori dei sistemi BACS”; “Qualità dei servizi nel campo dei sistemi di sicurezza”; “Strutture per gli spettatori: progettazione di sistemi di ingresso e uscita”.

L'editoriale, dal titolo " Studi legali: principi organizzativi e gestione dei rischi nell’esercizio della professione forense", è a firma di Giovanni Lega, Presidente ASLA (Associazione italiana degli Studi Legali Associati).

Ricordiamo che la rivista è disponibile, sempre per i Soci, anche in versione digitale.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.