Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Viene distribuito in questi giorni ai nostri Soci il numero di Ottobre di U&C (vd. Sommario), la rivista della normazione tecnica, ora disponibile anche in formato digitale.

copertina ott2017Tra i molti temi trattati, spicca l’approfondimento del Dossier, questa volta dedicato a un tema di estrema rilevanza: la sicurezza sul lavoro. Un tema che è anche un obiettivo dichiarato della Commissione europea, che nel suo quadro strategico 2014-2020 ne ha fatto un punto centrale della sua politica ad ampio respiro, così da "fornire un quadro di riferimento per coordinare le politiche nazionali e promuovere un approccio olistico alla cultura della prevenzione".
Il Dossier offre una serie di spunti di riflessione sulle attività normative attualmente in corso in materia, collegandole alla legislazione vigente nel settore, senza dimenticare un excursus storico sui sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro, strettamente legati ai modelli organizzativi e gestionali, partendo dalle  linee guida UNI INAIL, già richiamate dalla legislazione, passando attraverso la BS OHSAS 18001, per giungere infine all'ISO/DIS 45001, che, se diventerà norma, potrà finalmente contribuire a diffondere a livello mondiale l'approccio sistemico alle problematiche di salute e sicurezza sul lavoro.

Tra gli altri articoli pubblicati segnaliamo: “La rigenerazione delle periferie: occasione per scelte strategiche per le città del futuro”; “Requisiti dei carrelli industriali per l’impiego in atmosfere esplosive”; “Installazione, messa in servizio, controllo e manutenzione dei contatori di calore”.

L'editoriale, dal titolo "La normazione quale supporto alla strategia della prossima rivoluzione industriale", a firma di Ruggero Lensi, Direttore generale UNI, parla della riunione “Ministeriale” G7 ICT-Industry che si è svolta alla Reggia di Venaria Reale lo scorso settembre.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.