Stampa 

Il corso “La norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020:2012 valutazione della conformità: requisiti per il funzionamento dei vari tipi di organismi che effettuano attività di ispezione” si presenta come una significativa evoluzione del quadro cogente di interesse degli Organismi di Ispezione. L’edizione 2012 della UNI CEI EN ISO/IEC 17020 introduce infatti importanti novità relative al loro funzionamento. In particolare: intervengono nuovi requisiti riguardanti la gestione dei rischi per l'imparzialità, vengono stabilite opzioni alternative per il Sistema di Gestione di un Organismo di Ispezione, la terminologia viene ampliata e aggiornata, vengono inclusi nella norma, come prescrizioni, contenuti in precedenza presenti nelle Linee Guida di applicazione (EA IAF/ILAC A4) e infine vengono modificati e meglio definiti numerosi requisiti puntuali, relativi agli aspetti amministrativi, di indipendenza, di processo e di gestione di un Organismo di Ispezione.

I principali obiettivi del corso, che si terrà a Milano il 6 giugno, sono quelli di presentare i cambiamenti introdotti dall’edizione 2012 della norma, fornendo chiarimenti utili alla loro comprensione e alla loro interpretazione in chiave applicativi. Consente inoltre ai partecipanti di migliorare la propria competenza relativa al funzionamento e alla gestione di un Organismo di Ispezione.

Il corso si rivolge: al personale direttivo e tecnico degli Organismi di Ispezione di tipo A, B e C, ai loro consulenti, ai loro responsabili del Sistema di Gestione, a coloro che eseguono audit sugli Organismi di Ispezione, alle organizzazioni che utilizzano o intendono utilizzare i servizi di un Organismo di Ispezione, ai responsabili delle Organizzazioni nelle quali una parte separata svolga attività come Organismo di Ispezione (tipo B o C) in generale, a tutti coloro che desiderano aggiornare e integrare la propria conoscenza nel campo di competenza degli Organismi di Ispezione.

Centro Formazione UNI
tel. 02 70024379 oppure 70024228, fax 02 70024411
e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.