Stampa 

A volte ancora si discute se la normazione tecnica consensuale (e quindi i documenti da essa generati: norme, specifiche tecniche, rapporti tecnici, prassi di riferimento) sia un vincolo o un’opportunità, un aiuto o un balzello...

minlavoro cncptNumerosi studi hanno quantificato gli effetti macroeconomici positivi - nei Paesi in cui l’applicazione è più diffusa e consolidata come Germania, Francia e Gran Bretagna – in un aumento del PIL tra lo 0,3% e lo 0,8% (in Germania per un valore di oltre 17 miliardi di euro) e a livello microeconomico i dati di una ricerca ISO attribuiscono alla normazione fino al 50% del fatturato aziendale e circa il 10% della redditività delle imprese che nella loro attività ad essa si riferiscono.

A ciò si aggiungono i casi nei quali la normazione semplifica gli adempimenti di legge o permette la riduzione di specifici costi, come ad esempio tra i più recenti:

A ulteriore conferma di quale sia la risposta al dubbio iniziale, proprio nei giorni scorsi si è aggiunto un evento particolarmente significativo: il Ministero del Lavoro ha riconosciuto il ruolo della prassi di riferimento UNI/PdR 2:2013 (scarica il documento) nel garantire agli organi di vigilanza ministeriali l’adozione e l’efficace attuazione nel settore edile dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza sul lavoro di cui all’art. 30 del DLgs 81/2008.
In base al protocollo d’intesa siglato con la Commissione Nazionale Paritetica per la prevenzione infortuni, l’igiene e l’ambiente di lavoro (CNCPT), infatti, quest’ultima istituirà il registro delle imprese di costruzioni e di ingegneria civile asseverate secondo la UNI/PdR 2 – aggiornato in tempo reale e liberamente accessibile dal proprio sito e anche dal sito del Ministero – sulle cui informazioni gli organi di vigilanza del Ministero del Lavoro baseranno le proprie decisioni di priorità nella programmazione delle aziende da ispezionare.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.