Stampa 

cna logo250La CNA, Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, e UNI hanno sottoscritto oggi un accordo di associazione. L’obiettivo è quello di accrescere la diffusione delle norme tecniche tra artigiani, professionisti ed imprenditori e di migliorare la loro partecipazione nei processi di normazione, così come richiesto dalla legislazione comunitaria. L’accordo è stato siglato a Roma presso la sede della CNA Nazionale, da Daniele Vaccarino, Presidente CNA e Piero Torretta, Presidente UNI.

“La normazione tecnica costituisce uno strumento – ha dichiarato Daniele Vaccarino -verso l’eccellenza e un riferimento per modificare i processi produttivi e raggiungere livelli di qualità superiori oltre che una maggiore competitività sui mercati”.

“Le norme UNI possono svolgere due importanti ruoli facilitatori per le micro e piccole imprese– ha affermato Piero Torretta - grazie al fatto che sono un concentrato di conoscenza aiutano a migliorare i prodotti/servizi e a innovare con costi e tempi nemmeno paragonabili a quelli del classico processo di ricerca e sviluppo. Inoltre grazie al crescente ruolo di supporto e integrazione con la legislazione (in una logica di smart regulation/diritto mite) rendono più semplice il quadro di riferimento al quale le PMI devono obbligatoriamente conformarsi”.

L’accordo sottoscritto da CNA e UNI aggiorna quello sottoscritto tra le due associazioni nel 2008 e prevede un maggiore coinvolgimento delle PMI nell’attività tecnica di normazione; servizi di informazione e consultazione gratuita delle norme stesse; attività di formazione e aggiornamento, iniziative di divulgazione e pubblicazioni congiunte.
Le due associazioni forniranno supporto tecnico “per agevolare e incoraggiare un’adeguata rappresentanza e partecipazione delle PMI nel processo di normazione europea”, per consentire loro di essere protagoniste del mercato unico europeo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.